a
Copyright 2016 Avvocati Monza.
All Rights Reserved.

14:30 - 19:30

Ora ricevimento al pubblico

039 2917843

Chiamaci per una consulenza

Search

lessons of the kamasutra of sydney cole. 3gp sextube stella marie is making a list of everything that n.

Reati Contro la Persona

Avvocati Monza > Reati Contro la Persona

I reati contro la persona sono disciplinati dal codice penale, e suddivisi in tre capi: il Capo I – Dei delitti contro la vita e l’incolumità individuale; il Capo II – Dei delitti contro l’onore ed il Capo III – Dei delitti contro la libertà individuale .
I reati contro la persona vengo considerati dal legislatore italiano molto importanti, poiché essi sono volti a tutelare la vita e l’incolumità individuale, compresa quella sessuale, l’onore, e più in generale le libertà personali.

 
Tra i reati contro la persona che tutelano la vita e l’incolumità individuale troviamo i seguenti delitti: Art. 575. Omicidio, Art. 576. Circostanze aggravanti. Pena dell’ergastolo, Art. 578. Infanticidio in condizioni di abbandono materiale e morale, Art. 579. Omicidio del consenziente, Art. 580. Istigazione o aiuto al suicidio, Art. 581. Percosse, Art. 582. Lesione personale; Art. 583 bis. Pratiche di mutilazione degli organi genitali femminili; Art. 583 quater. Lesioni personali gravi o gravissime a un pubblico ufficiale in servizio di ordine pubblico in occasione di manifestazioni sportive; Art. 584. Omicidio preterintenzionale; Art. 586. Morte o lesioni come conseguenza di altro delitto; Art. 588. Rissa; Art. 589. Omicidio colposo; Art. 590. Lesioni personali colpose; Art. 591. Abbandono di persone minori o incapaci; Art. 593. Omissione di soccorso.
Tra i reati contro la persona che tutelano l’onore troviamo i seguenti delitti: Art. 595. Diffamazione; Art. 596 bis. Diffamazione col mezzo della stampa; Art. 598. Offese in scritti e discorsi pronunciati dinanzi alle Autorità giudiziarie o amministrative.
Tra i reati contro la persona che tutelano la libertà individuale troviamo: Art. 600. Riduzione o mantenimento in schiavitù o in servitù; Art. 600 bis. Prostituzione minorile; Art. 600 ter. Pornografia minorile; Art. 600 quater. Pornografia virtuale; Art. 600 quater. Detenzione di materiale pornografico; Art. 600 quinquies. Iniziative turistiche volte allo sfruttamento della prostituzione minorile; Art. 600 octies. Impiego di minori nell’accattonaggio; Art. 601. Tratta di persone; Art. 602. Acquisto e alienazione di schiavi; Art. 605. Sequestro di persona; Art. 606. Arresto illegale; Art. 607. Indebita limitazione di libertà personale; Art. 608. Abuso di autorità contro arrestati o detenuti; Art. 609. Perquisizione e ispezione personali arbitrarie; Art. 609 bis. Violenza sessuale; Art. 609 quater. Atti sessuali con minorenne; Art. 609 quinquies. Corruzione di minorenne; Art. 609 octies. Violenza sessuale di gruppo; Art. 609 undecies. Adescamento di minorenni; Art. 610. Violenza privata; Art. 611. Violenza o minaccia per costringere a commettere un reato; Art. 612. Minaccia; Art. 612 bis. Atti persecutori; Art. 613. Stato di incapacità procurato mediante violenza; Art. 614. Violazione di domicilio; Art. 615. Violazione di domicilio commessa da un pubblico ufficiale; Art. 615 bis. Interferenze illecite nella vita privata; Art. 615 ter. Accesso abusivo ad un sistema informatico o telematico; Art. 615 quater. Detenzione e diffusione abusiva di codici di accesso a sistemi informatici o telematici; Art. 615 quinquies. Diffusione di apparecchiature, dispositivi o programmi informatici diretti a danneggiare o interrompere un sistema informatico o telematico; Art. 616. Violazione, sottrazione e soppressione di corrispondenza; Art. 617. Cognizione, interruzione o impedimento illeciti di comunicazioni o conversazioni telegrafiche o telefoniche; Art. 617 bis. Installazione di apparecchiature atte ad intercettare od impedire comunicazioni o conversazioni telegrafiche o telefoniche; Art. 617 ter. Falsificazione, alterazione o soppressione del contenuto di comunicazioni o conversazioni telegrafiche o telefoniche; Art. 617 quater. Intercettazione, impedimento o interruzione illecita di comunicazioni informatiche o telematiche; Art. 617 quinquies. Installazione di apparecchiature atte ad intercettare, impedire od interrompere comunicazioni informatiche o telematiche; Art. 617 sexies. Falsificazione, alterazione o soppressione del contenuto di comunicazioni informatiche o telematiche; Art. 618. Rivelazione del contenuto di corrispondenza; Art. 619. Violazione, sottrazione e soppressione di corrispondenza commesse da persona addetta al servizio delle poste, dei telegrafi o dei telefoni; Art. 620. Rivelazione del contenuto di corrispondenza, commessa da persona addetta al servizio delle poste, dei telegrafi o dei telefoni; Art. 621. Rivelazione del contenuto di documenti segreti; Art. 622. Rivelazione di segreto professionale; Art. 623. Rivelazione di segreti scientifici o industriali.

 

ARTICOLI CORRELATI