a
Copyright 2016 Avvocati Monza.
All Rights Reserved.

14:30 - 19:30

Ora ricevimento al pubblico

039 2917843

Chiamaci per una consulenza

Search

Reati Contro la Pubblica Amministrazione

Avvocati Monza > Reati Contro la Pubblica Amministrazione

I reati contro la pubblica amministrazione sono disciplinati nel libro II, capo I, II e III del codice penale e sono volti a tutelare i principi di trasparenza, buon andamento ed imparzialità della pubblica amministrazione.

 
Essi si differenziano in delitti dei pubblici ufficiali contro la pubblica amministrazione e delitti dei privati contro la pubblica amministrazione e sono puniti solo se commessi con dolo, quindi con coscienza e volontà, fatta salva qualche rara ipotesi colposa.

 
Tra i reati contro la pubblica amministrazione commessi dai pubblici ufficiali si annoverano il Peculato, la Malversazione a danno di privati, il Peculato mediante profitto dell’errore altrui, la Malversazione a danno dello Stato, l’Indebita percezione di erogazioni a danno dello Stato, la Concussione, la Corruzione per l’esercizio della funzione, la Corruzione per un atto contrario ai doveri d’ufficio, la Corruzione in atti giudiziari, l’Induzione indebita a dare o promettere utilità, l’Istigazione alla corruzione, il particolare delitto di stampo europeista del “Peculato, concussione, induzione indebita a dare o promettere utilità, corruzione e istigazione alla corruzione di membri degli organi delle Comunità europee e di funzionari delle Comunità europee e di Stati esteri”, l’ Abuso d’ufficio, l’Utilizzazione d’invenzioni o scoperte conosciute per ragione di ufficio, la Rivelazione e utilizzazione di segreti di ufficio, il Rifiuto od omissione di atti d’ufficio, il Rifiuto o ritardo di obbedienza commesso da un militare o da un agente della forza pubblica, l’Interruzione d’un servizio pubblico o di pubblica necessità, la Sottrazione o danneggiamento di cose sottoposte a sequestro disposto nel corso di un procedimento penale o dall’autorità amministrativa e la Violazione colposa dei doveri inerenti alla custodia di cose sottoposte a sequestro disposto nel corso di un procedimento penale o dall’autorità amministrativa.

 
Tra i Tra i reati contro la pubblica amministrazione commessi dai privati troviamo la Violenza o minaccia a un pubblico ufficiale, la Resistenza a un pubblico ufficiale, l’Occultamento, custodia o alterazione di mezzi di trasporto, la Violenza o minaccia ad un Corpo politico, amministrativo o giudiziario, l’Interruzione di un ufficio o servizio pubblico o di un servizio di pubblica necessità, l’Oltraggio a pubblico ufficiale, l’Oltraggio a un Corpo politico, amministrativo o giudiziario, l’Oltraggio a un magistrato in udienza, l’Offesa all’Autorità mediante danneggiamento di affissioni, il Millantato credito, il Traffico di influenze illecite, l’Usurpazione di funzioni pubbliche, l’Abusivo esercizio di una professione, la Violazione di sigilli, la Violazione della pubblica custodia di cose, la Turbata libertà degli incanti, la Turbata libertà del procedimento di scelta del contraente, l’Astensione dagli incanti, l’Inadempimento di contratti di pubbliche forniture, la Frode nelle pubbliche forniture.

 

Articoli correlati