a
Copyright 2016 Avvocati Monza.
All Rights Reserved.

14:30 - 19:30

Ora ricevimento al pubblico

039 2917843

Chiamaci per una consulenza

Search

Reati Ambientali

Avvocati Monza > Reati Ambientali

I reati ambientali sono disciplinati dal Decreto Legislativo 3 aprile 2006, n. 152 (in Suppl. ordinario n. 96 alla Gazz. Uff., 14 aprile, n. 88), sotto la rubrica “Norme in materia ambientale”, comunemente denominato “Codice dell’ambiente”.

 
Tale normativa si prepone l’obiettivo di sanzionare penalmente chiunque in violazione di leggi, regolamenti, decreti, etc. pone in essere azioni che cagionano un danno ecologico / ambientale, tanto che, il suddetto decreto, nella parte generale descrive le azioni che i soggetti devono eseguire e nella parte “sanzioni penali” individua le pene per chi contravviene alle regole sopra descritte.
Successivamente la normativa sui reati ambientali è stata modificata ed integrata dalla Legge 22 maggio 2015 n.68 (in Gazz. Uff., 28 maggio 2015, n. 122)., recante Disposizioni in materia di delitti contro l’ambiente.

 
Il provvedimento introduce nel codice penale un nuovo titolo dedicato ai “Delitti contro l’ambiente” inseriti nel Libro II, Titolo VI-bis, con la creazione degli artt. Dal 452-bis al 452-terdecies, all’interno del quale sono previste le nuove fattispecie di inquinamento ambientale, Morte o lesioni come conseguenza del delitto di inquinamento ambientale), disastro ambientale, traffico ed abbandono di materiale radioattivo, impedimento di controllo, omessa bonifica.
Oltre a tali nuovi reati ambientali inseriti nel codice penale, il suddetto decreto legislativo ha anche modificato il Codice dell’ambiente introducendo anche li nuove fattispecie di reato.